Convegni Paralleli

Calendario Convegni paralleli 2019 Slide relatori

Convegni paralleli in tutta Italia a cura di AIC

In occasione del Quarantennale dell’Associazione parliamo di diagnosi quale forma indispensabile di prevenzione

La celiachia, malattia cronica sistemica, multifattoriale e con componente genetica, colpisce in Italia e nel mondo, l’1% della popolazione, quindi in Italia oltre 600.000 persone. Purtroppo, i dati di diagnosi sono ancora molto al di sotto di percentuali almeno soddisfacenti: in Italia solo il 30% (oltre 200.000. Edizione relazione al parlamento 2017, a cura del Ministero della Salute) dei pazienti sono giunti a una diagnosi, spesso a seguito di un lungo e travagliato percorso. Ci vogliono infatti, in media 6 anni per essere diagnosticati.

La celiachia non diagnosticata rappresenta un rischio per la salute dei pazienti e un problema di politica sanitaria significativo: il celiaco inconsapevole che assume glutine si espone a complicanze anche gravi, spesso irreversibili che ne compromettono la salute e gravano sull’intera collettività per i costi sanitari e sociali conseguenti. La diagnosi precoce di celiachia è una forma indispensabile di prevenzione.

La Legge 123/05 specifica (articolo 3, comma 1, lettera a) che è competenza delle Regioni e le Province autonome competenti, “ai fini della diagnosi precoce e della prevenzione delle complicanze della malattia celiaca (…) definire un programma articolato che permetta di assicurare la formazione e l’aggiornamento professionali della classe medica sulla conoscenza della malattia celiaca, al fine di facilitare l’individuazione dei celiaci, siano essi sintomatici o appartenenti a categorie a rischio”. Anche AIC, condividendo l’importante finalità espressa dal legislatore, vuole fare la sua parte.

In occasione del 40ennale della nascita dell’Associazione Italiana Celiachia (1979 – 2019), l’organizzazione ha inserito un piano di formazione e aggiornamento sulla diagnosi e follow up della celiachia tra gli eventi celebrativi dell’anniversario.

In particolare, sono stati programmati Corsi/Convegni Paralleli (lo stesso programma replicato su più sedi) rivolti alla classe medica (MMG, PLS e specialisti) accreditati ECM che si svolgeranno nel periodo Gennaio 2019 – Giugno 2019. Il programma degli eventi è un focus sul Protocollo del Ministero della Salute, pubblicato in GU n. 191 il 19/08/2015, ma ancora poco applicato dalla rete medico scientifica.

I Relatori sono gli esperti medici del Comitato Scientifico Nazionale AIC (eminenti esperti a livello internazionale) e i colleghi regionali, oltre a figure della sanità pubblica locale per riferire dell’applicazione regionale dei nuovi LEA in tema di assistenza ai celiaci.